Neato D8 Robot: l’aspirapolvere intelligente e la pulizia autonoma

Neato Robotics e le tecnologie per la pulizia della casa

In questi ultimi anni si sono moltiplicate le aziende specializzate nella produzione di macchine per la pulizia autonoma della casa. Fra tutti i brand presenti sul mercato, Neato Robotics è sicuramente uno dei più affidabili e uno di quelli con il più ampio ventaglio di opzioni. Il Neato D8 è un robot dalla performance eccellenti che, tuttavia, si fa apprezzare per le dimensioni ridotte e l’accessibilità. In questo articolo vogliamo sottolineare le sue migliori caratteristiche costruttive così come le performance in termini di velocità e autonomia. Scorrendo i suoi punti di forza non puoi fare a meno di pensare al tempo che riusciresti a risparmiare durante le pulizie di casa.

L’aspirapolvere Neato, le sue caratteristiche tecniche e le performance 

La spazzola e l’efficienza durante le pulizie

Questo robot si distingue da altri modelli e dai competitor per la grande spazzola tanto quanto per l’importante bidone della spazzatura che consente di ottimizzare la performance pulente. Per la precisione, la spazzola combinata a spirale è fino al 70% più grande di quelle dei più diffusi robot rotondi. Ciò permette alla macchina di essere particolarmente efficace su qualsiasi superficie. Dal legno duro fino alla moquette o alle piastrelle, il modello è ottimizzato per ogni angolo della casa. Il contenitore da 0,7 litri contiene più polvere e concorre a ridurre i tempi di pulizia.

L’azione contro gli allergeni a prova di respiro

Come appena scritto, la bontà della spazzola è cruciale per eliminare la polvere in ogni angolo della casa. Sporco e detriti possono contenere anche allergeni problematici per la salute. Grazie al filtro ad alte prestazioni, Neato riesce a intrappolare tutte queste piccole particelle che sono all’origine di prurito in gola e starnuti. Per semplificare, la macchina cattura fino al 99% degli allergeni.

Autonomia della batteria e velocità operativa

Il D8 è un robot di recente sviluppo e il progetto si è focalizzato in modo particolare sulle prestazioni della batteria. La macchina ha, quindi, circa 100 minuti di autonomia. Questa qualità le permette di coprire fino a 70 metri quadrati con una sola ricarica. Qualora non dovesse bastare, il robot si recherà autonomamente verso la base di alimentazione per riprendere il lavoro una volta pronto. La stessa velocità operativa abbatte i tempi per la pulizia.

La navigazione e la programmazione delle pulizie

Gli aspirapolvere automatici più attuali devono garantire sistemi per il controllo da remoto ed eco-compatibilità. Neato D8 può essere programmato e monitorato attraverso l’app MyNeato. Accedendo all’interfaccia su smartphone, puoi pianificare la pulizia e creare delle Zone No-Go virtuali che ne confinino l’azione. Inoltre, attivando la modalità Eco ridurrai i consumi energetici mentre quella Turbo assicura una pulizia profonda e accurata con una raccolta extra entrando in ogni crepa e fessura.

Protezione della privacy e navigazione intelligente

Ogni tecnologia apre al problema della privacy. Neato è stato progettato per evitare registrazioni o estrapolazioni di dati sensibili. La macchina non ha né telecamere né microfoni. Grazie al sistema di navigazione LaserSmart con alimentazione LIDAR, mappa e cripta l’area di intervento garantendo la massima autonomia e sicurezza. Insomma, i dati recepiti e gestiti in cloud non potranno essere condivisi o hackerati.

 

Per informazioni dettagliate sulle prestazioni di Neato D8 è possibile visitare la pagina dedicata